4 settembre 2007

// // 3 comments

UN APPELLO DALLA ROMANIA

post copiato dal blog http://fioredicollina.splinder.com

 



Cosmin ha 10 anni ed è uno dei piccoli che stiamo aiutando da tempo con il nostro progetto di intervento a favore dell’ospedale Budimex di Bucarest. Ieri sera ci ha contattato la psicologa della nuova Speranza che lo sta seguendo. Il bimbo sta, fisicamente, molto male. Per questo è rientrato a casa, per passare lì quel poco che gli rimane da vivere, anche se, pure nel suo caso, scorrendo la relazione su di li inviataci lo scorso anno quando l’abbiamo “preso in carico”, il termine “vivere” è una parola grossa.


La psicologa mi ha fatto, concordemente con il medico che lo segue una richiesta. Il bimbo in passato ha subito abusi sessuali. Per questo non metto qui né il suo cognome né la foto. Il motivo però per cui ve ne parlo è il seguente:
proprio perché sta malissimo e la sua autostima è stata spazzata via dagli abusi (“il piccolo non parla più con nessuno e si rifugia spesso in impenetrabili silenzi”) dalla Romania ci chiedono di far mandare al bimbo lettere, cartoline, disegni. Messaggi di solidarietà nei suoi confronti, “esplicitamente indirizzati a lui”, per dimostrargli che ci sono tantissime persone che gli vogliono bene e che si augurano lui possa guarire presto.


Attenzione: NON INVIATE SOLDI! Non è una raccolta fondi!
E’ semmai una raccolta di gesti d’amore. Semplici, come solo i grandi gesti d’amore sanno esserlo.


Pertanto ecco cosa vi chiedo di fare:
scrivete una cartolina (magari con qualche bel disegno o simpatica illustrazione), oppure fate fare ai vostri figli / studenti un disegno, o ancora scrivete voi una lettera.

Quindi spedite il tutto a:

Cosmin c/o Ass. Prometeo,

per Fundatia Noua Speranta,
via Mandalossa 11 – 25055 Pisogne (Bs).


La madre ci ha detto di pubblicare pure l’indirizzo di casa ma per motivi che facilmente intuite, visto chi bazzica qui insieme a voi, non possiamo permetterci di mettere in pericolo la privacy del bimbo. In ogni senso.

Inoltre diffondete per favore la richiesta anche ai vostri amici, conoscenti, colleghi di lavoro, studenti, inseritela nel vostro blog o nella vostra mailing list. Voglio sacchi di posta!
I messaggi possono essere scritti:in italiano, inglese o meglio ancora, se avete conoscenze in tal senso, in rumeno.
Ultima raccomandazione: la richiesta è urgente, molto urgente………a buon intenditor……...

Contiamo su di voi.

 

post copiato dal blog più letto nella lotta nella lotta alla pedofilia:  http://www.massimilianofrassi.splinder.com/


 

Fai anche tu come me, copia/incolla nel tuo blog, diffondi agli amici tramite email e NON aspettare: invia qualsiasi cosa per il bimbo! NON RIMANDARE, FALLO SUBITO! Domani potrebbe essere tardi! 

3 commenti:

  1. Grazie per aver messo anche tu qst appello . Spero tanto che il bimbo riceva una valanga di posta cosi da fargli spuntare un sorriso sul suo visino!

    RispondiElimina
  2. avevo letto di questa triste storia ed ho preso nota dellindirizzo...appoggio l'appello.....buona notte cara prof

    RispondiElimina
  3. avevo letto di questa triste storia ed ho preso nota dellindirizzo...appoggio l'appello.....buona notte cara prof

    RispondiElimina

Grazie infinite per i vostri graditi commenti.